Cittadini Scienziati

Progetto: Cittadini Scienziati





  
 InSPIRES ha lo scopo di promuovere l'apertura di "sportelli della scienza" nel sub Europa e paesi limitrofi. Gli sportelli della scienza (science shop) hanno lo scopo di porsi come mediatori tra la società civile e la ricerca, accogliendo le domande dei cittadini e cercando di dare una risposta con delle ricerche svolte dagli studenti universitari, sotto il coordinamento di un ricercatore. 

 



 VirtHuLab, in collaborazione con il   Centro per lo Studio delle Dinamiche Complesse (coordinatore italiano del progetto INSPIRES) e con AUSER toscana, presentano il progetto HealdyS (Healthy Elder Scientists). 

Il progetto raccoglie una sfida non banale, partendo dalla consapevolezza che alcuni bisogni sono stati espressi con decisione dagli anziani. Emerge infatti da un'indagine promossa da AUSER, come gli anziani abbiano desiderio di scienza e di esserne coinvolti. Quasi il 40% degli over 65 ha espresso il desiderio di voler essere informato maggiormente e tra i temi sui quali vorrebbe esserlo spicca la scienza, con particolare interesse verso le informazioni legate all'ambito bio-medico. L’interesse degli over 65 tuttavia non si limita alla ricezione passiva di un maggior numero di informazioni, infatti  emerge come questi siano interessati a partecipare ad attività scientifiche quali laboratori e seminari. Riuscire a realizzare delle scansioni su questo target, attraverso una app, ha quindi non solo l’utilità di portare alla luce le necessità degli over 65, ma ha anche il vantaggio di poterle tradurre, quasi in tempo reale, in interventi e iniziative volte a soddisfare questi bisogni.




Cosa fare con la app di HealdyS?




 d

Comments